Lentamente va

Lentamente va
Lentamente va
Lentamente va
Lentamente va
Lentamente va

Scultura

Anno_2011

Titolo_ Lentamente va

Soprannome_ Gelsomina 

Autore_ Andrea Scarpellini

Luogo_ Borgo San Dalmazzo (CN)

Overview

Lentamente va

Il progetto originale fu proposto da Andrea Scarpellini in occasione della mostra internazionale d’arte “Lumac Art” , iniziativa culturale tenutasi a Borgo San Dalmazzo, Comune della Provincia Granda a ridosso delle alpi e due passi dal confine francese. L’idea, riscontrò l’interesse del Sindaco e della Giunta e, una volta individuata la sede ideale per accoglierla, l’opera fu commissionata al progettista cuneese che, insieme a Vibel poté portare a termine la realizzazione vera e propria della scultura.
L’opera è realizzata in acciaio corten,è alta circa due metri e lunga tre ed è posizionata al centro della rotatoria di Via Fontanelle, strada che collega tramite due ponti di ferro i comuni di Borgo San Dalmazzo e Boves nelle immediate vicinanze del capoluogo.
La struttura è composta da 23 sezioni ( lastre di metallo tagliate al laser) indipendenti che collegate tra di loro tramite degli appositi “pettini” creano nel loro complesso la forma completa di un‘ originale chiocciola stilizzata. La scultura risulta quindi leggera e piacevole nell’aspetto mantenedo però una base solida e sicura.
Essa rappresenta, nella sua complessità di realizzazione, anche un importante esempio di ciò che di eccellente può nascere quando si uniscono la competenza artigiana alla creatività del designer che unite possono dar vita a idee eccezionali facendo fronte anche ad una crisi economica che sempre più reprime ogni tentativo di innovazione.

Client

Comune di Borgo San Dalmazzo (CN)