Il pallido colore del sole

Il pallido colore del sole
Il pallido colore del sole
Il pallido colore del sole
Il pallido colore del sole
Il pallido colore del sole

Titolo :Il pallido colore del sole

Anno: 2014

Autore: Cosimo Veneziano

Fotografie di Eva Frapiccini

Mostra “Les sentiers battus sont pleins de fictions endormies” del Filatoi di Caraglio sul tema del confine.

Si tratta di un progetto che è già stato allestito, nei mesi estivi, al Castello di Montmaur, a pochi chilometri da Gap, e che ora è proposto nell’antico Filatoio, ultima tappa di un’esperienza di formazione e residenza tra Italia e Francia che ha coinvolto 8 giovani artisti nell’esplorazione del territorio transfrontaliero.

Accompagnati da due tutor d’eccezione – Luca Vitone e Saâdane Afif – gli artisti hanno ideato progetti e opere che, osservando da inediti punti di vista luoghi, eventi e geografie, interrogano le categorie della Storia e della memoria, i concetti di identità e tradizione, i cliché legati alla descrizione e alla rappresentazione dell’ambiente alpino, dando vita a un insieme di visioni originali sul territorio, sulle sue aperture e sulle sue contraddizioni.

Overview

Interessato a una nozione di paesaggio definita dalle “strutture che individuano gli spazi” e dagli “attori che li qualificano”, Cosimo Veneziano (Moncalieri 1983, vive a Torino) esamina un’altra geografia transfrontaliera, una geografia identitaria, quella dell’Occitania, attraverso immagini e cartografie, individuate nell’ambito di una ricerca effettuata su periodici e pubblicazioni datati tra il 1970 e il 2000 riformulate attraverso il disegno, per dar vita a un personale archivio storico, “opaco” e di difficile consultazione.

Client

Cosimo Veneziano

Services

Strutture in lamiera nera fiammata